Samyang - BLOG - Raffaele Boni Photography | Fotografo in Torino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Recensione Samyang 14 mm f2.8 IF ED NIKON

Pubblicato da Raffaele Boni in blog · 14/6/2013 14:46:21
Tags: SamyangWalimexNikonTorinoNotturna



Ho testato questa splendida ottica e sono rimasto impressionato dalle prestazioni che offre ad un prezzo, a mio parere, modestissimo. Ottima robustezza che si nota subito, solo tenendolo in mano. Luminosissimo e nitido già a tutta apertura.
Utilizzato con diaframmi da 5,6 in poi, offre immagini di una nitidezza e colori fantastici; le aberrazioni cromatiche sono praticamente inesistenti ed il flare è comunque contenuto. La distorsione, certo, si fa sentire, ma non dimentichiamoci di avere a che fare con un grandangolo spinto, estremo.. E qualsiasi ottica di questo tipo non può esserne immune, compreso il blasonato e costosissimo 14-24 Nikon. In ogni caso con un qualsiasi programma di fotoritocco o ancor meglio con il software PTLens, distribuito da Epaperpress ad un prezzo di 20$, risolverete praticamente del tutto questo problema.
Ora veniamo ai "contro", peraltro, a mio parere, trascurabili, considerando sempre il prezzo veramente contenuto di questa lente: manca l'autofocus, avete capito bene! Tenete presente però che già con aperture diaframma da 5.6 in su ed impostando sulla ghiera delle distanze 1,5 mt circa, avrete un piano di messa a fuoco enorme, che vi consentirà, in pratica, di avere tutta l'inquadratura a fuoco senza sentire la mancanza della messa a fuoco in automatico.
Discorso un po' diverso quando lo utilizzate a tutta a pertura, magari per fare un ritratto in notturna particolarmente ambientato; dovrete fare un po' di attenzione, ma giocandoci un po' e prendendo confidenza, nulla è impossibile.
Altra piccola pecca è il paraluce fisso che non consente di montare filtri di alcun tipo.
Questa magnifica lente la si può trovare online ad un prezzo compreso tra i 350 e 400 euro, marchiata Samyang o anche Walimex.. sono la stessa ed identica cosa.
In conclusione, non posso che consigliare questo obiettivo a qualunque fotografo che abbia quel minimo e dico "minimo" di esperienza necessaria per utilizzare un'ottica in manuale. Con un po' di pratica vi regalerà scatti fantastici che non avranno nulla da invidiare a quelli di ottiche molto più blasonate e soprattutto costose.
Potete osservare alcuni scatti di Torino in notturna, effettuati con questa ottica, nel portfolio, sezione landscape.
Ah, dimenticavo.. se intendete acquistarlo, cercate l'ultimo modello, quello con il chip interno, che vi consentirà di conservare tutti i dati exif di scatto!!!

Ciao, alla prossima e buona luce a tutti

Raf




Torna ai contenuti | Torna al menu